Posted on Lascia un commento

Bando Isi- Inail 2020: sospensione del termine

Bando Isi-Inail 2020

N.B. AGGIORNAMENTO: il bando di finanziamento ISI INAIL previsto per aprile/maggio 2020 (bando 2019) e del prossimo anno previsto per aprile/maggio 2021 (bando 2020) sono stati finalmente revocati a causa dell’emergenza Covid-19 per destinare i fondi a Invitalia, come indicato nel Decreto Rilancio Italia nell’art. 95 comma 5.

Vorresti acquistare un carrello elevatore nuovo? Con il bando Isi-Inail è semplice!

Approfittane ora vista la sospensione del termine di scadenza del Bando Inail 2020!

Questo bando permette di acquistare diverse tipologie di attrezzature nuove e di avviare progetti di riqualificazione al fine di migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il bando mette a disposizione un finanziamento a fondo perduto al 65% di contributo.

L’obiettivo inoltre è quello di incentivare le piccole e micro imprese a comperare nuovi macchinari che permettano di ridurre le emissioni inquinanti, migliorare la sostenibilità globale, ridurre il livello di rumorosità o i rischi di infortunio.

In particolare le spese finanziabili sono:

  • attrezzature, macchinari e dispositivi vari nuovi (ad esempio: carrelli elevatori fino a 25 quintali, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, gru, merli, ragni, etc…);
  • pavimentazione;
  • impianti di aspirazione per gas, nebbie, fumi, vapori o polveri;
  • trattori o macchine agricole;
  • rimozione eternit.

Come puoi fare per acquistare il tuo carrello elevatore nuovo?

Una volta scelto il muletto adatto alle tue esigenze è necessario compilare la domanda online sul sito www.inail.it accedendo alla sezione ACCEDI AI SERVIZI ONLINE.

Attualmente il bando di finanziamento Isi è stato revocato a causa dell’emergenza Covid-19 per destinare i fondi a Invitalia, come indicato nel Decreto Rilancio Italia nell’art. 95 comma 5.

Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti al n. 0861700251 o al seguente indirizzo email: info@sciarralift.it

Please follow and like us:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *